AVVISO PER IL CONFERIMENTO DELL’INCARICO DI R.S.P.P. PER IL TRIENNIO 2021-2023

0
92

Il Collegio dei geometri e geometri laureati della provincia di Como indice indagine di mercato al fine di acquisire candidature per il conferimento dell’incarico di Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione ai sensi del D.lgs 81-2008, per il periodo 2021-2023.

Gli operatori economici interessati devono far pervenire al Collegio candidatura in busta chiusa o tramite pec entro e non oltre il giorno 11 gennaio 2021.

La candidatura dovrà contenente i seguenti elementi:
– CV aggiornato con evidenziazione degli incarichi analoghi svolti nell’ultimo quinquennio,
– Attestato o autocertificazione del possesso dei requisiti di legge per l’assunzione del ruolo di RSPP,
– Richiesta economica per l’assunzione dell’incarico di RSPP.

Si specifica che l’operatore economico prescelto dovrà essere in regola con i requisiti di capacità e di moralità previsti dal D.Lgs 50-2016. Requisiti che i candidati sono invitati a verificare sin dalla fase di inoltro della propria candidatura.

Il professionista incaricato sarà tenuto alle prestazioni di cui all’art. 32 del D.Lgs 81-2008, che qui si riportano. Il servizio di prevenzione e protezione dai rischi professionali provvede:
a) all’individuazione dei fattori di rischio, alla valutazione dei rischi e all’individuazione delle misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, nel rispetto della normativa vigente sulla base della specifica conoscenza dell’organizzazione aziendale;
b) ad elaborare, per quanto di competenza, le misure preventive e protettive di cui all’articolo 28, comma 2, e i sistemi di controllo di tali misure;
c) ad elaborare le procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;
d) a proporre i programmi di informazione e formazione dei lavoratori;
e) a partecipare alle consultazioni in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro, nonché alla riunione periodica di cui all’articolo 35;
f) a fornire ai lavoratori le informazioni di cui all’articolo 36.

Si informa che il Collegio ha DVR aggiornato e ha predisposto ed attuato i protocolli Covid-19.

Attualmente il Collegio riconosce al RSPP un compenso di € 1.800,00 complessivi per il triennio (€ 600,00 annui), esclusi gli oneri previdenziali e l’IVA.

Il Collegio valuterà le candidature pervenute e aggiudicherà il ruolo prioritariamente a professionista iscritto al Collegio stesso in possesso di adeguati e consolidati requisiti specifici, oltre che in regola con tutti gli obblighi deontologici di categoria.

La procedura prescelta per l’incarico è l’affidamento diretto come disciplinato dal D.Lgs 50-2016 e dalla L. 120-2020, attuato ai sensi del Codice appalti e della specifica regolamentazione del Collegio.