27/03/2015 – Collegio dei Geometri e dei Geometri Laureati della Provincia di Como

0
34

Fatturazione Elettronica – Codice Univoco: UFX2GA

La fatturazione elettronica sarà obbligatoria dal 31 marzo 2015 anche per gli enti pubblici non economici.
Il Decreto Ministeriale n.55 del 3 aprile 2013 stabilisce le regole in materia di emissione, trasmissione e ricevimento della fattura elettronica.
I soggetti che lavorano con gli enti pubblici centrali e locali, ministeri, agenzie fiscali ed enti di previdenza devono emettere esclusivamente fattura elettronica (FatturaPA).

La Fattura PA ha le seguenti caratteristiche:
Il contenuto è rappresentato in un file XML (eXtensible Markup Language), secondo il formato definito. Questo formato è l’unico accettato dal Sistema di Interscambio (SdI) gestito dall’Agenzia delle Entrate.
Il Sistema di Interscambio provvede a recapitare la FatturaPA all’ente pubblico attraverso il canale accreditato dall’ente stesso.
Il Sistema di Interscambio resta in attesa (massimo 15 giorni) che l’ente pubblico inoltri la ricevuta di accettazione ovvero respingimento della fattura utilizzando sempre un file in formato XML.

Il cedente riceve la notifica di accettazione o rifiuto.

La FatturaPA deve essere conservata e resa disponibile secondo le linee guida e le regole tecniche predisposte dall’Agenzia per l’Italia Digitale.